Argento in preda alla speculazione Reddit. Fino dove può arrivare

2 Febbraio 2021, di Massimiliano Volpe

Anche l’argento è finto nel mirino dei piccoli investitori “ribelli” statunitensi di Reddit dopo il caso GameStop.  Il metallo prezioso è diventata la nuova frontiera degli utenti della chat WallStreetBets di Reddit, gruppi di piccoli investitori che, con lo short squeeze, stanno sfidando i big di Wall Street. E che ora hanno puntato sul metallo prezioso come prossimo obiettivo di acquisto. Non a caso, sono circa 48 ore che l’hashtag “#silversqueeze” è diventato popolare su Twitter. Le quotazioni dell’argento si sono portate ieri in prossimità dei 30 dollari, valori che non si vedevano dal 2013.

Argento, i prossimi target

Se influenzare una small cap è alla portata di mano, per le materie prime il discorso non è così semplice visto la presenza sul mercato di molti investitori istituzionali, produttori della materia prima e istituzioni sovrane. Per capire fino a dove potrà spingersi il prezzo di questa materia prima facciamo al ricorso all’analisi tecnica realizzata da Mps Capital Services nel loro report settimanale.
Secondo quanto evidenziato dagli analisti l’afflusso di capitali da parte del retail Usa ha spinto al rialzo le quotazioni sul Comex nelle ultime tre sessioni, con la resistenza 28 dollari che è stata superata di slancio, arrivando prontamente a testare la successiva collocata a 30 dollari. Nel caso di chiusura settimanale oltre tale livello, secondo Mps Capital Services si aprirebbero gli spazi per una salita verso quella successiva che si colloca a 34 dollari circa.

Grafico settimanale dell’argento

Attenzione alle prese di beneficio

In ogni caso evidenziano da Mps Capital Services, nonostante gli indicatori siano ancora in territorio di neutralità, il rialzo messo a segno dall’argento nel corso di tre sessioni è stato molto forte (+17%), pertanto si potrebbe assistere anche a violente prese di profitto di brevissimo periodo.
Gli analisti sottolineano il fatto che è presente un gap aperto in area 27,77 – 28,15 dollari che potrebbe costituire un supporto nel caso di correzione temporanea. Guardando l’andamento del metallo prezioso in un’ottica di più ampio respiro, secondo gli analisti di Mps un’importante trendline rialzista iniziata lo scorso marzo si colloca a 25 dollari (linea rossa tratteggiata grafico weekly).