[AREA MONEY MANAGER]: ETF, PIU’ RISCHI CHE PROFITTI

8 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

Negli ultimi anni, chi voleva star tranquillo ha scelto di investire in fondi obbligazionari. Ma attenzione agli Etf che hanno come sottostante dei bond: potrebbero nascondere dei rischi notevoli permettendo al massimo risicati guadagni ma espondeno gli investitori a ben piu’ ampie perdite potenziali. Generalmente sono considerati come uno strumento finanziario trasparente e liquido. Ma spesso, il prezzo con cui viene scambiato un Etf (determinato dalla domanda del mercato) e’ diverso dal suo net asset value. Questo significa che gli investitori comprano e vendono a livelli non proprio vicini a valori reali.

>>>>>QUESTO ARTICOLO E’ RISERVATO A MONEY MANAGER E GESTORI DI FONDI. PER LA LETTURA E’ RICHIESTO L’ABBONAMENTO A INSIDER. Ci si puo’ abbonare in pochi secondi. Per 1 mese, costa solo 0.86 euro al giorno.