Apple: sarà Samsung a fabbricare schermi iPad mini

14 Giugno 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Apple e Samsung, la sfida infinita nel settore dei tablet e degli smartphone e’ una battaglia che va ormai avanti da anni e che non sembra cessare, tanto meno all’interno delle aule giudiziarie.

Ma mentre da una parte la casa americana sta cercando di staccarsi da quella sudcoreana, ad esempio con lo slittamento della produzione di chip prodotti da TSMC, dall’altra si rivolge ancora alle concorrenti per la fabbricazione del display dei suoi nuovi modelli di tablet.

È di poco fa infatti l’indiscrezione secondo cui sara’ Samsung a produrre gli schermi Retina del nuovo iPad Mini.

Strano ma vero. Secondo la testata sudcoreana banche, in indiscrezioni riportate anche da AppleInsider, Samsung avrebbe ricevuto l’incarico di produrre degli schermi Retina da 7,9 pollici, esattamente la dimensione in diagonale dell’ iPad Mini. Questi display avranno una risoluzione pari a 2.048×1.536 pixel, la stessa disponibile sugli iPad classici.

Oltre a Samsung parteciperanno alla produzione anche altre aziende, come la Sharp di cui la Apple si fida molto, la LG e probabilmente la AU Optronics.

Il nuovo iPad Mini con Retina Display dovrebbe arrivare non prima di ottobre sugli scaffali dei negozi, ad un anno esatto dalla prima versione, anche se la Apple in un primo momento era interessata ad un lancio estivo ma i problemi in fase di produzione del pannello LCD sembrano aver rallentato il processo.