Apple presenta l’iPhone 11: l’evento in diretta

10 Settembre 2019, di Alberto Battaglia

Mancano ormai poche ore: Apple toglierà in serata il velo sul suo nuovo iPhone 11. Come sempre, l’evento organizzato a Cupertino potrà essere seguito in diretta streaming dal sito ufficiale della Mela (seguendo questo link) o dal canale Youtube ufficiale (box video in basso).

Il 2019 si sta rivelando una grossa sfida per Apple sul fronte delle vendite. Nel terzo trimestre dell’anno il fatturato legato alle vendite di iPhone si è ridotto del 12%, e l’azienda ha già avviato un processo di rinnovamento che diversifichi le sue fonti di reddito. Giunti ai livelli attuali di evoluzione, i consumi della clientela iPhone sembrano difficilmente orientabili su nuovi prodotti. Un po’ per i costi, che possono superare in alcuni casi i mille dollari, un po’ per le funzioni aggiunte, non sufficientemente migliorate da giustificare il cambio del device.

Nel dettaglio, la presentazione dedicata ai nuovi iPhone comprenderà i nuovi iPhone 11 Pro, iPhone 11 Pro Max, e iPhone 11,che andranno rispettivamente a sostituire XS, XS Max, e XR.
Oltre al nuovo iPhone si attendono novità da Cupertino anche sul versante degli Apple Watch e della Apple Tv.

Stando alle indiscrezioni Apple quest’anno cercherà di giocarsi le sue carte soprattutto sull’upgrade della fotocamera, il cui alloggiamento a forma quadrata e leggermente sporgente ha già fatto discutere i fan (foto in basso). Il miglioramento della fotocamera, del resto, sembra essere l’elemento più capace di catturare l’interesse del pubblico e di orientarne le scelte d’acquisto future.

Testate specializzate come The Verge, hanno ipotizzato che i miglioramenti potranno essere concentrati sulla modalità di fotografia in notturna. Si tratterà di miglioramenti che non intaccheranno in maniera profonda il design del dispositivo e le funzionalità di fondo: si tratterà di un upgrade moderato, come lo fu quello fra la generazione 6 e la 7.
Fra le novità discusse nelle ultime ore, si prevede che Apple potrebbe aggiornare Face ID, permettendogli di lavorare da più angolazioni; che verrebbero offerte una migliore impermeabilità e resistenza agli urti, nonché una nuova finitura opaca per l’hardware.

 

“Il lancio odierno di iPhone dovrebbe essere un vantaggio per le azioni Apple che ha visto un aumento medio dell’1,5% nel giorno successivo a ogni lancio di una nuova generazione di iPhone dal debutto di iPhone 5 nel 2012”, ha affermato David Aurelio, Senior Manager, Equity Markets Research presso Refinitiv.