Apple guarda al mercato della realtà virtuale

18 Febbraio 2015, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Lavori in corso in casa Apple. Dopo la notizia di una possibile automobile elettrica di Apple, il gruppo di Cupertino ha depositato il brevetto per un dispositivo in grado di far apparire davanti agli occhi i dati che vediamo sui nostri iPhone.

Una mossa che, se confermata, potrebbe far entrare la società californiana in un mercato in rapida espansione, quello della realtà virtuale, guidato da Oculus Rift, Samsung Gear VR e Cardboard di Google.

Apple è uno dei pochi gruppi hi-tech che non ha ancora lanciato un dispositivo per la realtà virtuale.

Tuttavia, secondo quanto scrive il quotidiano inglese Financial Times, non è detto che il gruppo stia sviluppando un paio di occhiali per la realtà virtuale. Non è raro infatti che la società faccia ricerche nei suoi laboratori che non portino poi alla produzione di alcun dispositivo. (mt)