Apple, a settembre 2021 gli eventi potrebbero essere due

25 Agosto 2021, di Massimiliano Volpe

Settembre il mese del rientro a scuola e delle novità nel mondo del lavoro e anche Apple in questo senso non è da meno. Tanto che, secondo numerose indiscrezioni, il consueto appuntamento di settembre con le novità da lanciare sul mercato quest’anno potrebbe sdoppiarsi e gli eventi potrebbero essere addirittura due.

Le novità attese in arrivo da Apple sono numerose e spaziano dall’hardware al software in quasi tutti i settori e prodotti in cui la multinazionale è presente. L’indiscrezione colpisce perché questo non è mai successo prima.

Uno degli appuntamenti sarà dedicato alla nuova gamma iPhone 13 e Apple Watch, a cui moltissimi abbinano anche i nuovi AirPods di terza generazione con design rinnovato, simile agli AirPods Pro.
La seconda delle due presentazioni Apple dovrebbe riguardare il nuovo iPad economico di nona generazione.

Apple: in arrivo l’Iphone 13 a settembre

I primi ad essere annunciati in ordine temporale saranno gli iPhone 13, la cui gamma sarà declinata come per gli iPhone attuali in un totale di quattro varianti: lo standard, il Mini e i due Pro e Pro Max con un design simile a quello del 2020, miglioramenti a livello fotografico, di chip e batteria.
Tutti gli iPhone 13 dovrebbero vere la medesima diagonale del display. Un’altra novità degna di nota potrebbe essere la reintroduzione da parte di Apple del Touch ID. Anche il reparto fotocamera di tutti e 4 sarà aggiornato mentre le performance aumenteranno sensibilmente con anche nuove funzioni software.

Molto probabilmente, come dicono da più parti, ci saranno i nuovi Apple Watch: per la Series 7 è atteso un design leggermente rivisto con linee meno smussate.

In arrivo la terza generazione di AirPods e iPad Mini

Attesa anche la terza generazione di AirPods: secondo Gurman avranno una forma più simile a quella degli AirPods Pro e quindi più vicina agli in ear. Nelle ultime ore è emersa una voce sulla possibile introduzione di alcune funzioni salva-vita per rilevare cadute e parametri fisici.

Dovrebbe esserci spazio anche per iPad mini 6 ed iPad 9. In particolare, l’iPad mini sarà “riprogettato completamente, ed è destinato ad essere uno degli iPad più amati dai clienti Apple”, con un chip A15 Bionic (lo stesso degli iPhone 13), un ingresso USB-C ed uno Smart Connector magnetico simile a quello di iPad Air ed iPad Pro.

Per Gurman arriverà poi anche un iPad 9 “più sottile e veloce”, il modello entry level dedicato a chi vuole un tablet della Mela morsicata senza spendere cifre eccessive.

MacBook Pro con chip M1X dovrebbe chiudere il giro delle novità del 2021.  Per i laptop, secondo Gurman, bisognerà attendere novembre. Allora, stando alle voci in circolazione, verranno introdotte le dimensioni da 14 e 16 pollici, il chip M1X ed i display di tipo mini LED