AIRTEL: BT E VODAFONE POTREBBERO GESTIRLA INSIEME

3 Gennaio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Potrebbe non esserci alcuna asta fra le rivali britanniche British Telecom e Vodafone Airtouch per il controllo della spagnola Airtel, secondo operatore di telefonia cellulare del Paese, controllato dalla banca BSCH e da alcune banche regionali.

Secondo un articolo pubblicato oggi dal Financial Times, i due colossi starebbero infatti negoziando un possibile accordo, che consentirebbe loro di gestire congiuntamente Airtel.

BT e Vodafone hanno presentato differenti offerte sull’intero capitale di Airtel, valutando l’azienda tra i 24 ed i 26 miliardi di euro (oltre 46 mila miliardi di lire).

In base all’accordo i contendenti si impegnerebbero a dividere con la rivale ogni quota di Airtel acquistata da adesso in poi.