M5S: avviso di garanzia per il sindaco Chiara Appendino

17 ottobre 2017, di Alessandra Caparello

TORINO (WSI) – Avviso di garanzia per la sindaca pentastellata di Torino Chiara Appendino con l’accusa di falso ideologico in atto pubblico in relazione al bilancio del 2016 nell’ambito dell’inchiesta Westinghouse, il debito fantasma da 5 milioni verso Ream, scomparso dal bilancio 2016 del Comune di Torino.

Anche Paolo Giordana, capo di Gabinetto di Palazzo civico ha ricevuto un avviso di garanzia. L’indagine è partita a luglio scorso dopo un esposto presentato dai capigruppo Alberto Morano e Stefano Lo Russo del Pd.

Hai dimenticato la password?