Bitcoin guadagna $400 in un giorno, altro record. Per Credit Suisse è una bolla

3 novembre 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Nuovo record per il Bitcoin, i cui prezzi sfiorano quota 7400 dollari arrivando ad avere una capitalizzazione pari a più di 122 miliardi e mezzo, superiore a quella di Goldman Sachs. Ma Tidjane Thiam, amministratore delegato di Credit Suisse, si aggiunge al coro di coloro che vedono nella criptovaluta più famosa al mondo solo una bolla speculativa da cui stare lontani. Il record intraday per il Bitcoin è stato toccato a 7.367,33 dollari.

“Da quello che possiamo capire, l’unico motivo per acquistare o vendere Bitcoin è per fare soldi. E questo vuol dire speculazione, e vuol dire bolla finanziaria. Penso che con la regolamentazione attuale, la maggior parte delle banche abbia poco interesse a operare su una moneta che presenta tali rischi di riciclaggio di denaro”.

Bitcoin sfiora i 7.400 dollari

Hai dimenticato la password?