ZTE si aggiudica un contratto UMTS da 85 milioni di dollari con l’indiana Aircel

13 Dicembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

ZTE Corporation (“ZTE”) (codice azioni H: 0763.HK / codice azioni A: 000063.SZ), uno dei maggiori fornitori a livello globale di apparati e soluzioni di rete per le telecomunicazioni, ha annunciato di essersi aggiudicata un contratto con Aircel per il valore di 85 milioni di dollari per la fornitura di servizi UMTS. Il contratto prevede la costruzione e l’installazione di una rete avanzata 3G basata su piattaforma SDR per l’operatore di telefonia mobile pan-indiano. ZTE, da lungo tempo partner e fornitore di reti GSM per Aircel, sarà inoltre responsabile dell’aggiornamento della rete 2G e dell’implementazione della nuova rete 3G e i successivi aggiornamenti. Aircel è la controllata indiana del gruppo malese Maxis. La nuova rete UMTS per Aircel si basa sulla piattaforma SDR (2G/3G/HSPA/HSPA+ unificate) di ZTE. Una volta completata, non solo realizzerà modalità multiple in un’unica base station, ma getterà le basi per una transizione senza problemi verso reti di prossima generazione quali quelle LTE. Aircel otterrà, così, un sistema di rete economicamente efficiente e servizi mobili migliori, oltre ad avvalersi della tecnologia verde delle base station di ZTE, già all’avanguardia del settore. L’India rappresenta un mercato importante per ZTE. Nel solo 2009, la società ha assunto oltre un migliaio di dipendenti locali, raggiungendo una rapporto occupazionale tra dipendenti locali e dipendenti esteri superiore al 90%. Nel 2010, la società ha ampliato ulteriormente il centro di servizi tecnici a Delhi per soddisfare le crescenti esigenze del mercato. “Questo contratto tra ZTE e Aircel riveste una grande importanza per noi sul mercato indiano”, ha dichiarato Huang Dabin, Amministratore delegato di ZTE India. “Come sempre, ZTE continuerà a investire e a rispettare il suo impegno sul mercato indiano, soprattutto in considerazione del fatto che la nostra clientela indiana è considerata un partner globale strategico.” Basandosi sulla tecnologia avanzata della sua piattaforma SDR, ZTE ha incrementato progressivamente i suoi investimenti in tecnologia LTE: attualmente dispone infatti di oltre 4000 persone del settore R&S che si dedicano allo sviluppo della tecnologia 4G. Finora, ZTE si è già aggiudicata 12 contratti per applicazioni commerciali della tecnologia LTE e ha realizzato oltre 65 reti sperimentali a livello globale, in Europa, le Americhe, Asia-Pacifico e Medio Oriente. Informazioni su ZTE ZTE fornisce apparati di telecomunicazioni e soluzioni network su scala mondiale e vanta una vasta gamma di prodotti per soddisfare le esigenze dei mercati wireline, wireless, service e mobile device. ZTE è in grado di garantire lo sviluppo di prodotti estremamente innovativi e all’avanguardia, conformi ai più moderni standard tecnologici del settore, e offre le sue soluzioni a più di 500 Operatori di Telecomunicazioni in oltre 140 Paesi del mondo. ZTE sviluppa personalizzazioni per le specifiche esigenze di ogni singolo Operatore, investendo più del 10% del suo fatturato annuo nelle attività di ricerca e sviluppo, e posizionandosi tra le prime società internazionali che partecipano attivamente alla definizione dei nuovi standard di Telecomunicazione. Azienda fortemente impegnata nelle iniziative di Corporate Social Responsibility (CSR), ZTE è membro del Global Compact delle Nazioni Unite e aderisce ai Dieci Principi di tale iniziativa, sviluppando e promuovendo programmi CSR. ZTE Corporation è presente in Italia attraverso la sua controllata ZTE Italy, che opera sull’intero territorio nazionale. Per ulteriori informazioni, si prega di visitare il sito: www.zte.com.cn. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

ZTE ItalyElsa Rocco, 06 66 32 806Fax: 06 66 26 [email protected]@zte.italy.comoAxiCom ItaliaChiara Possenti / Sandro Buti, 02 7526111Fax: 02 [email protected]@axicom.it