Zoran acquista Microtune che decolla al Nasdaq

8 Settembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Una nuova acquisizione si aggiunge alla ricca lista di operazioni di Mergers & Acquisitions che hanno vivacizzato il mese di agosto e che sembrano voler proseguire anche a settembre. Zoran Corp. ha annunciato oggi che rileverà Microtune per 2,92 dollari ad azione, con un premium del 18% rispetto al valore di chiusura del titolo di ieri. Microtune, specializzata nella produzione di accordatori di silicio per decoder set-top, riceverà 84 mln di dollari cash, mentre l’operazione avrà un valore totale di 166 mln di dollari. L’effetto premium si fa sentire sul titolo della Micron, che vola al Nasdaq con un guadagno del 18,6%. Male invece la Zoran, che lascia sul parterre oltre sette punti percentuali.