Zone rosse: quali sono i negozi che rimangono aperti e il modulo per gli spostamenti

5 Novembre 2020, di Alessandra Caparello

Lombardia, Piemonte, Calabria, Val D’Aosta dichiarate zone rosse. Da domani, venerdì 6 novembre, entreranno in vigore una serie di misure restrittive per arginare la crescita die contagi da Covid che affanna il sistema sanitario.

Soffermandoci sulle regioni zone rosse, ossia ad alto rischio, entrerà in vigore un lockdown simile a quello vissuto nel periodo di marzo-aprile. In sostanza sono vietati gli spostamenti in entrata e in uscita dalle regioni.
Vietati anche gli spostamenti all’interno del proprio comune, salvo che per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute.

Il modulo dell’autocertificazione

Chi esce da casa dovrà portare sempre con sé l’autocertificazione in cui dichiarare che lo spostamento è determinato da:

  • comprovate esigenze lavorative;
  • motivi di salute;
  • altri motivi di necessità.

Il modulo di autodichiarazione potrà essere esibito durante i controlli di polizia a giustificazione degli spostamenti nelle regioni nelle quali sono in vigore ordinanze che impongono limitazioni agli spostamenti di persone nei rispettivi ambiti territoriali.

L’autodichiarazione è anche in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo.

I negozi aperti nelle zone rosse

Nelle zone rosse è prevista la chiusura di bar, pasticcerie, ristoranti, e tutti i negozi che non vendono beni essenziali. Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio e d’asporto fino alle 22.

Ma ci sono alcuni negozi che rimangono aperti. Tra questi

  • edicole
  • farmacie e parafarmacie
  • supermercati
  • parrucchieri
  • barbieri
  •  lavanderie
  • negozi di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
  • cartolerie
  • librerie
  • negozi di biancheria personale
  • negozi di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero in esercizi specializzati
  • confezioni e calzature per bambini e neonati
  • cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria in esercizi specializzati
  • fiori, piante, bulbi, semi e fertilizzanti
  • animali domestici e alimenti per animali domestici
  • ottici
  • ferramenta.

Qui l’elenco completo in .pdf dei negozi-aperti.