Zona Euro, inflazione confermata in frenata a giugno

14 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – L’inflazione della Zona Euro a giugno è stata confermata in rallentamento all’1,4% tendenziale,in linea con la stima preliminare publbicata alla fine del mese scorso e contro l’1,6% rehistrato a maggio. Su base mensile i prezzi al consumo sono rimasti pressochè invariati. Lo comunica l’Eurostat (Ufficio per le Statistiche Europee). Nell’Europa dei 25, l’inflazione a giugno si è attestata all’1,9%, in calo rispetto al 2% di maggio, mentre su base mensile non ha evidenziato alcuna variazione.