Yemen, continuano raid coalizione araba. 100 morti ad Aden

30 Marzo 2015, di Redazione Wall Street Italia

ROMA (WSI) – Vanno avanti i raid aerei della coalizione araba guidata dall’Arabia saudita, contro le postazioni dei ribelli sciiti Houthi. I ribelli continuano intanto ad avanzare verso il sud del paese. Al-Jazeera riporta il bilancio delle vittime di Aden è di 100 morti.

Ieri il segretario della Lega araba, Nabil el-Araby, ha messo in chiaro che gli attacchi non si fermeranno fino a quando i ribelli sciiti non deporranno le armi.

“I bombardamenti sono stati lanciati dopo aver tentato con altri mezzi di arrivare a una soluzione pacifica e continueranno fino a quando gli Houthi non avranno deposto le loro armi”.