Xstrata migliora offerta per Sphere Minerals

3 Novembre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Xstrata, attraverso la sussidiaria Sidero, ha rivisto al rialzo l’offerta per Sphere Minerals portandola da 2,50 a 3 dollari australiani per azione. La nuova offerta valuta la società australiana complessivamente 514 milioni di dollari. La revisione al rialzo dell’offerta del 20% risulta veramente attraente per gli investitori, poichè porta il premio al 94% dal valore pre-offerta. La notizia ha fatto guadagnare al titolo Sphere il 18% nella giornata odierna, portandolo a 2,95 dollari australiani. In rosso dll’1% circa, invece, il titolo Xstrata sulla piazza di Londra.