WPP, stabile l’utile nel 2009

5 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – WPP, azienda inglese attiva nel settore pubblicitario, ha archiviato il 2009 con un utile pretasse in calo del 16% a 812 milioni di sterline. In aumento del 16,1% i ricavi a 8,68 miliardi di sterline esattamente in linea con le attese del mercato. Il 2010 dovrebbe essere un anno migliore, assicura la società, grazie anche ai giochi olimpici invernali, ai giochi asiatici ed alla Fifa World Cup. Sulla borsa di Londra le azioni della società stanno cedendo oltre un punto e mezzo percentuale.