WEB A RISCHIO PER I TROPPI VIDEO?

21 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Milano, 21 mag – Il blocco per “eccesso di traffico digitale” del portale Video Marketplace, dedicato alla distribuzione di film e serie TV in alta definizione, ha creato un nuovo allarme on line: troppi video congestionano internet. Avanza questo timore Pat Champan-Pincher, dirigente della società CacheLogic, preoccupato per la nascita di troppi siti che distribuiscono contemporaneamente videogiochi e dvd tramite la rete mondiale. “L’infrastruttura esistente- dice- non è stata sviluppata per distribuire simultaneamente file di grandi dimensioni, è nata per distribuire rapidamente pagine web di poche decine di kilobyte al massimo”. La diffusione di video, demo e giochi di parecchi gigabyte ciascuno tramite piattaforme come Marketplace di Microsoft, PlayStation Store della Sony o Wii Store Nintendo rischia dunque di saturare ogni canale distributivo. Per ovviare al problema, il manager auspica un ottimizzazione degli attuali sistemi di distribuzione dei contenuti e delle infrastrutture che lo consentono. La soluzione ideale, afferma, sarebbe però un “nuovo tipo di distribuzione”.