Wealth manager: “Fate questo se volete costruire ricchezza”

26 Giugno 2019, di Alessandra Caparello

Se volete risparmiare più soldi, il budgeting, ossia la pianificazione del budget da investire, potrebbe non essere la strategia migliore. A dirlo il co-fondatore di AE Wealth Management e autore di bestseller David Bach alla CNBC che spiega il perché.

“Numero uno: è complicato, quindi alla gente non piace farlo. Numero due: ci vuole tempo. Numero tre: non è affatto divertente. E’ come fare una dieta, quindi anche quando si è a dieta, si sgarra in due o tre mesi”.

Se vuoi risparmiare di più e costruire ricchezza, non devi necessariamente creare un budget dettagliato su come spendere i propri soldi per vestiti, caffè e bar. Secondo Bach, è sufficiente ogni volta che si guadagnano soldi, risparmiare una parte per il futuro.L’importo da accantonare per varie voci di spesa dipende dalla propria situazione individuale ma, dice Bach, “diciamo che in generale è il 15% del vostro reddito”.

“Una volta che hai messo da parte quel 15%, ora ti rimane l’85% del tuo stipendio. Questo è il denaro con cui ora vivi e che verrà speso per costi fissi come l’affitto e il cibo, ma anche spese discrezionali come ristoranti e intrattenimento. Finché non si superano le spese dell’85%, non c’è bisogno di un budget.

Fornisce consigli simili anche Kimmie Greene.

“Le persone sono troppo concentrate sulle spese e pensano: “Quanto sto spendendo per Uber rispetto a prendere l’autobus? Oppure: “Quanto spendo per il caffè?”. Piuttosto che esaminare le spese quotidiane, è meglio pensare: “Finché posso risparmiare così tanto al mese o al trimestre o all’anno, non importa quanto spendo i miei soldi. Devo solo sapere che sto raggiungendo l’obiettivo di risparmio che conta per me in questo punto della mia vita”.

Della stessa idea anche il pianificatore finanziario certificato Nick Holeman.

“Finché sapete quanto dovete risparmiare e risparmiate abbastanza ogni mese, a chi importa davvero dove va a finire il resto del denaro?