Warren Buffett investe 4 miliardi di dollari nella taiwanese TSMC

15 Novembre 2022, di Gianmarco Carriol

Le azioni della Taiwan Semiconductor Manufacturing Company sono salite martedì dopo che la Berkshire Hathaway di Warren Buffett ha rivelato di aver acquistato una quota di 4,1 miliardi di dollari in uno dei più grandi produttori di chip al mondo. In un filing presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti lunedì, Berkshire Hathaway ha dichiarato di aver acquisito circa 60 milioni di azioni di TSMC (TSM) nei tre mesi terminati a settembre. Le azioni di TSMC sono salite di oltre l’8% a Taiwan martedì.

Chi è TSMC

“TSMC accoglie tutti gli investitori con la propensione ad acquistare e detenere azioni di TSMC”, ha detto un portavoce del produttore di chip. TSMC rappresenta circa il 90% dei chip per computer super avanzati del mondo, fornendo giganti della tecnologia tra cui Apple e Qualcomm.

I chip semiconduttori super avanzati, come quelli prodotti da TSMC, sono difficili da realizzare a causa dell’elevato costo di sviluppo e del livello di conoscenza richiesto, il che significa che gran parte della produzione è concentrata solo su una manciata di fornitori.

L’azienda, ampiamente soprannominata a Taiwan come la sua “montagna sacra”, è così importante per l’isola che i suoi dipendenti possono richiedere di essere esentati dall’addestramento dei riservisti militari, ha affermato il ministero della Difesa.

L’acquisto da parte di Berkshire di una partecipazione nel gigante taiwanese di chip arriva mentre le tensioni tra la Cina e l’isola democratica autogovernata si stanno intensificando. Taiwan ha dovuto affrontare una crescente aggressione militare da parte di Pechino negli ultimi mesi e questo ha fatto puntare i riflettori sul ruolo fondamentale che svolge nell’industria globale della produzione di chip.

Ultimamente sono aumentate anche le tensioni tra Washington e Pechino sui chip, con il presidente Joe Biden che ha imposto una vasta serie di controlli sulla vendita di chip avanzati e attrezzature per la produzione di chip alle aziende cinesi. Gli esperti temono che questi controlli possano intensificare la corsa agli armamenti tecnologici tra Stati Uniti e Cina.

Gli altri investimenti di Berkshre Hathaway

Berkshire Hathaway ha iniziato a investire in Usa Bancorp, banca con sede a Minneapolis, nel 2006. Nei giorni scorsi ha dichiarato  di aver ceduto più di 91 milioni di azioni di Usa Bancorp dall’inizio dell’anno, riducendo la sua partecipazione nella quinta banca statunitense del 63%. Negli ultimi anni ha anche detenuto e venduto partecipazioni multimiliardarie in Goldman Sachs Group Inc, J.P. Morgan Chase & Co e Wells Fargo & Co.

Apple è il più grande investimento azionario di Berkshire. Al 30 settembre 2022 Berkshire possedeva 126,5 miliardi di dollari di azioni del produttore di iPhone.  Buffett, 92 anni, dirige la Berkshire dal 1965. La conglomerata possiede anche diverse decine di società, tra cui la ferrovia BNSF, l’assicurazione auto Geico, aziende energetiche e industriali e prodotti di consumo come la catena di gelaterie Dairy Queen.

Chi è Warren Buffett

Warren Edward Buffett è un imprenditore ed economista nato negli USA, a Omaha, il 30 agosto 1930.

Famoso e conosciuto nel campo dell’alta finanza come l’oracolo di Omaha o il mago di Omaha per la sua capacità nella gestione degli investimenti finanziari. Notevole anche la sua attività filantropica, il più delle volte svolta attraverso la Gates Foundation, nella quale ha promesso di impegnare il 99% del patrimonio maturato.