Wall Street temporeggia in attesa degli stress test

23 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Avvio cauto per la borsa di Wall Street che non si sbilancia rimanendo poco sotto i livelli della vigilia adeguandosi all’incertezza degli altri listini mondiali. In una giornata scarna di dati macro rilevanti i mercati, quest’oggi si concentrerranno sulle numerose trimestrali di alcune colossi USA anche se i riflettori della giornata sono tutti rivolti all’esito dei risultati degli stress test sulle banche europee. Sul mercato valutario, il dollaro si mostra in accelerata nei confronti della moneta unica che stamane è risalita sopra quota 1,29 dollari grazie alla buona lettura dell’indice IFO tedesco. L’indicatore anticipatore della situazione degli affari in Germania ed Europa è salito ben oltre le attese degli analisti. Sulle prime rilevazioni il Dow Jones mostra un ribasso dello 0,22% a 10299,59 punti, l’S&P500 un decremento dello 0,37% a 1089,67 punti ed il Nasdaq scivola dello 0,49% a quota 2234,3.