WALL STREET RITROVA LA BUSSOLA E LO SLANCIO

7 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tutti i principali indici di borsa accentuano sensibilmente i guadagni di apertura. I dati sul mercato del lavoro in giugno, diffusi questa mattina, hanno alimentato la convinzione che la Federal Reserve rinuncera’ nel breve periodo a ulteriori strette sul costo del denaro.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Tra i principali titoli in movimento questa mattina a Wall Street:

Nel settore automobilistico, Ford (F) è pronto per lanciare una joint-venture con la società cinese Chongqing Changan Automobile. Insieme costruiranno una berlina familiare a un prezzo contenuto, destinata al mercato cinese. Il titolo perde questa mattina lo 0,5%.(vedi articolo WSI delle 04:51)

Nel settore delle telecomunicazioni, T-Online International, la divisione Internet di Deutsche Telekom (DT), ha intenzione di acquistare da Walt Disney (DIS) il 25% del motore di ricerca tedesco Infoseek. Il titolo Deutsche Telecom guadagna piu’ dell’ 1%, mentre Walt Disney perde l’ 1,5%.(vedi articolo WSI delle 06:26)

Nel settore finanziario, Merrill Lynch (MER), la piu’ grande banca d’investimenti del mondo, sta considerando di eliminare circa 2.000 posti di lavoro dalla sua divisione di brokeraggio; lo riferiscono fonti interne alla societa’. Il titolo guadagna questa mattina il 5%.(vedi articolo WSI delle 07:41)

Nel settore informatico, il consiglio di amministrazione di Gtech (GTK) ha costretto alle dimissioni l’amministratore delegato e il direttore generale della societa’. La decisione e’ stata maturata per il deludente andamento del titolo in borsa e per una errore nei pagamenti dei premi ai vincitori della lotteria inglese. Il titolo Gtech segna un ribasso dell’ 1,5%.(vedi articolo WSI delle 08:17)

Nel settore Internet, questa mattina Deutsche Bank ha ridotto il rating di Yahoo! (YHOO), il primo portale di accesso a Internet per numero di visitatori, portandolo da “Strong Buy” a “Buy”. Il titolo Yahoo! perde l’ 1,5%.(vedi articolo WSI delle 08:51)

Nel settore delle telecomunicazioni, le tre maggiori societa’ di telefonia mobile coreane hanno annunciato questa mattina di voler puntare sulle nuove tecnologie sviluppate da Nokia (NOK), Ericsson (ERICY) e NTT DoCoMo (NTDMY) voltando le spalle a Qualcomm (QCOM). Il titolo Qualcomm perde il 5%, Nokia guadagna il 3,25%, Ericsson guadagna il 3,25% e NTT DoCoMo rimane particamente invariata.(vedi articolo WSI delle 09:38)

Nel settore delle telecomunicazioni, PeopleSoft Inc (PSFT) guadagna quasi il 12,25% dopo che la banca d’affari Lehman Brothers ne ha migliorato il giudizio portandolo da “Neutral” a “Outperform” sulla base dei buoni fondamentali.(vedi articolo WSI delle 09:39)

Nel settore del trasporto aereo, United Airlines (UAL) e’ stata forzata a cancellare 4.800 voli estivi dopo che un gruppo di membri del sindacato piloti si e’ rifiutato di lavorare. Il titolo guadagna lo 0,75%.

Nel settore delle bevande analcoliche, PepsiCo (PEP) perde il 2,25% dopo che la banca d’affari Salomon Smith Barney ne ha ridotto il rating da “Buy” a “Outperform”.

Nel settore dei software, Neon System (NESY) perde il 18,25% dopo che la societa’ ha annunciato che gli utili trimestrali sono destinati a scendere sotto le aspettative a causa delle vendite internazionali deludenti.

Nel settore della telefonia, Verizone (VZ), il colosso nato dalla fusione tra Bell Atlantic e GTE, segna questa mattina un rialzo dell’ 1%.

Ecco di seguito le lista dei 10 titoli al New York Stock Exhange (dati delle 10:00) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli)

(MOT) Motorola, Inc. 2,013,100 33.188 +1.188 +3.71%;

(LU) Lucent Technologies Inc. 1,904,100 53.563 -0.813 -1.49%;

(AOL) America Online, Inc. 1,978,100 57.250 +1.000 +1.78%;

(CPQ) Compaq Computer Corporation 1,121,200 25.063 +0.063 +0.25%;

(IBM) IBM Corporation 1,280,400 101.625 +0.375 +0.37%;

(NOK) Nokia Corporation 1,493,500 53.688 +1.688 +3.25%;

(C) Citigroup Inc. 1,001,500 64.438 +0.563 +0.88%;

(TXN) Texas Instruments Incorporated 1,054,500 68.750 +1.750 +2.61%;

(T) AT&T Corp. 1,115,000 33.375 +0.125 +0.38%;

(CA) Computer Associates International, Inc. 1,065,800 30.500 -0.250 -0.81%.

Ecco di seguito le lista dei 10 titoli al Nasdaq (dati delle 10:00) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli)

(BVSN) BroadVision, Inc. 7,567,700 42.500 -11.125 -20.75%;

(CSCO) Cisco Systems, Inc. 5,122,300 65.438 +0.688 +1.06%;

(QCOM) QUALCOMM Incorporated 4,160,400 58.563 -3.125 -5.07%;

(JDSU) JDS Uniphase Corporation 3,850,300 118.188 +4.188 +3.67%;

(MSFT) Microsoft Corporation 3,363,600 81.375 +0.438 +0.54%;

(CTXS) Citrix Systems, Inc. 3,548,000 20.813 +1.688 +8.82%;

(INTC) Intel Corporation 3,016,400 137.625 +1.000 +0.73%;

(PSFT) PeopleSoft, Inc. 2,813,300 17.813 +1.938 +12.20%;

(ERICY) Ericsson 2,804,200 21.688 +0.688 +3.27%;

(ORCL) Oracle Corporation 1,818,600 76.563 +0.938 +1.24%.