Wall Street prosegue sui massimi

5 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Gli indici di Wall Street proseguono sui massimi di seduta, dopo aver avviato gli scambi in rialzo, con il rapporto sull’occupazione di febbraio che ha evidenziato un calo dei posti di lavoro inferiore alle attese e un tasso di disoccupazione fermo al 9,7%. Secondo i dati diffusi dal Dipartimento del Lavoro, a febbraio sono stati persi 36.000 posti di lavoro, battendo le attese di un calo di 50.000 unità. Il tasso di disoccupazione è così rimasto invariato al 9,7%. Sul mercato valutario il biglietto verde ha beneficiato solo in parte dei dati sugli occupati Usa. Il cross eur/usd infatti è risalito sopra gli 1,36 dollari toccando il top intraday 1,363. In rialzo anche il petrolio vicino agli 82 usd/bar. Intanto il Dow Jones segna un rialzo dello 0,80% mentre il nasdaq sale dell’1,12%. Bene anche il più ampio paniere S&P500 che guadagna lo 0,98%.