Wall Street positiva con Dow e S&P

20 Aprile 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Finale sostanzialmente in rialzo ieri per la borsa di Wall Street, con i dati macroeconomici positivi indicando una ripresa costante e i risultati migliori delle attese di Citigroup che sono riusciti a controbilanciare i timori legati alle accuse della Sec a Goldman Sachs. La Consob statunitense, ha avviato un indagine di frode nei confronti del colosso finanziario americano con l’accusa di aver raggirato gli investitori con operazioni relative a ristrutturazione e vendita titoli legati ai mutui subprime. Il Dow Jones ha chiuso in progresso dello 0,67% a 11.092,05 punti mentre il più ampio paniere S&P500 ha guadagnato lo 0,45% a 1.197,52 punti. Debole invece il nasdaq che ha limato lo 0,05% a 2.480,11 punti. Strepitosa Citigroup, dopo la diffusione dei conti trimestrali migliori delle attese che si vanno ad aggiungere a quelli buoni rilasciati la scorsa ottava da JP Morgan e Bank of America. Il colosso finanziario è tornato a macinare utili nel primo trimestre dopo due anni di rosso. Brinda ai conti anche Hasbro mentre rimane impassibile Eli Lilly.