Wall Street euforica, nonostante manifattura in recessione

1 Dicembre 2015, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Dopo avere archiviato il secondo mese di fila in rialzo, gli indici a Wall Street iniziano il mese di dicembre con gli indici in rialzo.

Gli investitori restano focalizzati su due appuntamenti cruciali prima della riunione della Federal Reserve del 15 e 16 dicembre prossimi: giovedi’ la Banca centrale europea dovrebbe annunciare nuovi stimoli e venerdi’ il governo Usa pubblichera’ il rapporto sull’occupazione del mese scorso, che potrebbe determinare le decisioni della Fed in materia di tassi.

Nel finale il Dow Jones avanza di 168 punti, lo 0,95%, a quota 17.888 punti. L’S&P 500 sale dell’1,41%, a 2.103 punti. Il Nasdaq aggiunge lo 0,93%, a quota 5.156 punti.

Craig Erlam, analista di mercato senior presso Oanda, prevede in generale mercati più cauti “in attesa degli annunci della Bce previsti per dopodomani 3 dicembre e della pubblicazione del report Usa di venerdì”.

Soprattutto i numeri sulla creazione di nuovi posti di lavoro a novembre saranno monitorati per avere la conferma o meno di quello che, il prossimo 16 dicembre, potrebbe essere il primo rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve  in quasi un decennio.

Sul fronte macro,  cala oltre le attese l’Ism manifatturiero negli Stati Uniti a novembre. Il dato si e’ attestato a quota 48,6 dai 50,1 punti di ottobre e su un consensus di 50,5 punti.

Bene invece, le spese per costruzioni negli Usa nel mese di ottobre sono salite dell’1%. Il dato e’ migliore delle attese del mercato, che scommetteva su un aumento dello 0,6%.

Tra i titoli sotto i riflettori, Infoblox oltre +16%, dopo che la società di software ha reso noto nella tarda serata di ieri che gli utili hanno battuto le attese.

Tra le materie prime il petrolio WTI rimane sotto $42 al barile, ma sale +0,50% a $41,86 al barile; Brent +0,29% a $44,72. Oro+0,35% a $1.068,45 l’oncia. Sul mercato valutario l’euro viaggia attorno a quota $1,06, +0,29% a $1,0596. Dollaro/yen piatto +0,02% a JPY 123,13.