WALL STREET: E’ MEZZOGIORNO DI FUOCO

12 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alla soglia di meta’ giornata, tutti i principali indici di borsa non cedono terreno rispetto ai massimi conquistati con il rally di apertura. Il settore tecnologico vive un momento magico grazie ai risultati trimestrali di Yahoo!

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)

Utili superiori alle aspettative di mercato per il primo portale di accesso a Internet hanno restituito smalto a tutto il comparto high-tech, sotto pressione nelle ultime settimane proprio per le incertezze riguardanti i bilanci.

Oggi un’altra tornata di risultati alla chiusura dei mercati, ma gli investitori non mostrano preoccupazione e continuano a comprare puntando soprattutto su titoli di qualita’ a basso prezzo.

La fiammata dell’high-tech e’ riuscita a riscaldare anche il Russell 2000, l’indice che raccoglie le nuove e dinamiche societa’ a bassa capitalizzazione.

Le Blue Chip sono in nero sulla spinta del settore finanziario, animato dall’accordo di fusione tra PaineWebber, il quarto broker di Wall Street, e il gruppo bancario svizzero UBS/USB.

Sui listini sono in rialzo il settore del brokeraggio, elettronica, bancario, media, assicurativo, Internet.

Perdono il settore del tabacco, petrolifero, oro, farmaceutico, sanitario, prodotti per la casa.

Tra i principali titoli in movimento a meta’ giornata a Wall Street:

Nel settore finanziario, il gruppo bancario svizzero Ubs (UBS) ha chiuso le trattative di fusione con PaineWebber Group (PWJ), quarto broker sul mercato americano, per $10,8 miliardi. Il titolo Ubs perde quasi il 10%, mentre PaineWebber guadagna quasi il 33%.(Vedi articolo WSI delle 7:51)

Nel settore delle telecomunicazioni, Global Crossing (GBLX), la societa’ che sta sviluppando un proprio network globale di telefonia e trasmissione dati ad alta velocita’, ha ceduto la sua divisione di telefonia locale a Citizens Communications (CZN) per $3,65. Il titolo Global Crossing segna un rialzo del 9%, mentre Citizens inverte la tendenza e segna un rialzo dell’ 1%.(Vedi articolo WSI delle 7:44)

Nel settore farmaceutico, Abbott Laboratories (ABT) ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di $0,44 per azione, di 3 centesimi superiore alle aspettative del mercato. La societa’ ha registrato nel trimestre appena concluso un utile netto di 685,2 milioni, in leggero rialzo rispetto ai $645 milioni avuti nello stesso periodo dello scorso anno. Il titolo Abbott perde lo 0,25%.(Vedi articolo WSI delle 8:27)

Nel settore farmaceutico, Biogen (BGEN) ha annunciato per il secondo trimestre utili di 43 centesimi ad azione, uno in piu’ delle previsioni degli analisti. Il titolo Biogen perde l’ 1,5%.(Vedi articolo WSI delle 8:58)

Nel settore dei software, PMC-Sierra Inc. (PMCS), la societa’ che disegna microprocessori per il settore delle telecomunicazioni, ha annunciato oggi l’acquisizione di Quantum Effect Devices Inc. (QEDI) per $2,3 miliardi. Il titolo PMC-Sierra guadagna il 5%, mentre Quantum segna un rialzo del 28,75%.(Vedi articolo WSI delle 9:01)

Nel settore Internet, Yahoo! (YHOO), il piu’ popolare portale Internet al mondo, segna a meta’ giornata un rialzo di poco inferiore al 16% dopo la pubblicazione dei dati di bilancio e le considerazioni positive di Merrill Lynch. (Vedi articolo WSI dell’11 luglio delle 16:35 e di oggi 12 luglio delle 9:50, 9:41 e 10:39)

Nel settore della telefonia mobile, Motorola (MOT) guadagna il 4%. La societa’ dovrebbe annunciare i dati di bilancio quest’oggi alla chiusura dei mercati.

Nel settore delle fibre ottiche, Applied Micro Circuits (AMCC), i cui utili sono attesi oggi al termine della seduta di borsa, e’ sotto gli occhi di Merrill Lynch che si attende utili in linea o leggermente superiori alle aspettative. Il titolo Applied guadagna l’ 8,75%.(Vedi articolo WSI delle 10:05)

Nel settore informatico, Silicon Graphics (SGI), una delle societa’ leader nel settore dei computer e dei server per la grafica, ha annunciato oggi che le perdite previste per il quarto trimestre fiscale sono destinate a scendere al di sotto delle aspettative del mercato. Il titolo segna a meta’ giornata un rialzo dell’ 1,75%.(Vedi articolo WSI delle 11:25)

Nel settore del trasporto aereo, American Airlines (AMR) ha offerto a Northwest Airlines (NWAC) $3,7 miliardi, pari a $44 ad azione, ma la richiesta iniziale di Northwest sembra essere oltre $100 a titolo. Il titolo American guadagna il 5,75%, mentre Northwest guadagna oltre il 3,5%.(Vedi articolo WSI delle 11:25)

Nel settore motociclistico, Harley-Davidson (HDI), il leggendario costruttore motociclistico, ha chiuso il secondo trimestre con utili netti in rialzo del 32%, al di sopra delle aspettative di Wall Street. Il titolo segna a meta’ giornata un rialzo superiore all’ 1%.(Vedi articolo WSI delle 11:45)

Ecco di seguito le lista dei 10 titoli al New York Stock Exhange (dati delle 12:00) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli):

(RAD) Rite Aid Corporation 13,287,900 5.875 -0.750 -11.32%;

(MOT) Motorola, Inc. 9,910,600 34.875 +1.313 +3.91%;

(AOL) America Online, Inc. 8,869,300 56.625 +0.625 +1.12%;

(PWJ) Paine Webber Group Inc. 9,097,500 66.375 +16.438 +32.92%;

(CPQ) Compaq Computer Corporation 7,521,400 26.563 +1.063 +4.17%;

(T) AT&T Corp. 6,548,300 32.063 +0.063 +0.20%;

(NT) Nortel Networks Corporation 5,078,100 73.750 +2.000 +2.79%;

(MO) Philip Morris Companies Inc. 5,067,600 25.813 -0.125 -0.48%;

(GE) General Electric Company 4,775,100 52.625 +0.375 +0.72%;

(IP) International Paper Company 4,414,900 35.563 +1.063 +3.08%.

Ecco di seguito le lista dei 10 titoli al Nasdaq (dati delle 12:00) con i rispettivi volumi, prezzi e variazioni percentuali (verificare aggiornamenti su QUOTAZIONI INTERATTIVE, digitando il simbolo dei singoli titoli):

(YHOO) Yahoo! Inc. 22,615,000 122.219 +16.719 +15.85%;

(ICIX) Intermedia Communications Inc. 16,492,200 23.125 -0.250 -1.07%;

(CSCO) Cisco Systems, Inc. 15,251,000 63.063 +0.938 +1.51%;

(MSFT) Microsoft Corporation 14,240,800 79.125 invariato 0.00%;

(GBLX) Global Crossing Ltd. 13,915,600 31.750 +2.625 +9.01%;

(JDSU) JDS Uniphase Corporation 13,880,900 99.125 +3.438 +3.59%;

(EXDS) Exodus Communications, Inc. 12,508,200 42.750 +5.750 +15.54%;

(BVSN) BroadVision, Inc. 11,719,500 38.625 +3.563 +10.16%;

(QCOM) QUALCOMM Incorporated 9,635,300 57.313 +4.313 +8.14%;

(ORCL) Oracle Corporation 8,084,300 74.188 +1.875 +2.59%.