WALL STREET: DOW JONES BRUCIA OLTRE 150 PUNTI

26 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Si accentuano le perdite sull’indice delle Blue Chip mentre tutti gli altri principali indici di borsa restano in rosso. Nasdaq sempre sotto quota 4.000.

(verifica quotazioni indici aggiornate IN TEMPO REALE in prima pagina)