Wall Street azzera i guadagni dopo indice NAHB

19 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Passano dalla parte delle vendite gli indici della borsa di New York che dopo un esordio al rilazo sono stati penalizzati dall’unico dato della giornarta che ha seriammente compromesso il sentiment degli investitori americani. L’indice NAHB sul mercato immobiliare ha evidenziato a luglio un peggioramento a 14 punti dai 16 rivisti del mese di giugno. Il valore che è il più basso da aprile 2009, ha fatto sgonfiare i guadagni dei listini mondiali. Il Dow Jones mostra si mostra sulla parità con un + 0,09% a 10107,05 punti, l’S&P500 lima dello0,02% a 1064,64 punti ed il Nasdaq sempre sui livelli della vigilia mostra un + 0,05% a quota 2185,8.