Wal-Mart si aggiudica il podio di Furtune

9 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Wal-Mart schizza in vetta alla classifica di Furtune delle 500 società maggiori al mondo quest’anno, superando le grandi major petrolifere. Il colosso retail americano si piazza dunque al primo posto con un volume d’affari di 408,2 miliardi di dollari e profitti per 14,33 mld. Segue la triade dell’oro nero, Shell, Exxon Mobil e BP. La Chevron scivola all’undicesima posizione, mentre avanza a grandi passi Toyota. Fra le italiane la prima è Generali, al 19° posto, che effettua il sorpasso dell’Eni che si colloca al 24°. Ma fra i colossi assicurativi europei fanno meglio AXA al 9° posto e ING al 12°.