Viaggi posticipati più a lungo per le epidemie che per agli attacchi terroristici. Il sondaggio

4 Maggio 2010, di Redazione Wall Street Italia

Una nuova ricerca del sito di voli low cost Skyscanner.it, effettuata su oltre 300 utenti, ha rivelato che quasi un terzo dei turisti (31%) avrebbe rimandato il viaggio verso un paese colpito da un’epidemia di circa un anno. Un posticipo più lungo di quello verso una destinazione colpita da un attacco terroristico (21%), disordini civili (20%) o disastri naturali (17%), quantificabile in circa 3 mesi. La Thailandia, dove negli ultimi sei anni sono avvenuti una serie di disastri, tra cui il colpo di stato e lo tsunami, resta comunque molto popolare tra i visitatori italiani ed europei; la ricerca di voli per Bangkok è in forte crescita rispetto al 2009. Le terribili inondazioni e frane avvenute sull’isola di Madeira fecero cadere l’interesse dei turisti fino al 37%. Due mesi dopo le ricerche di volo per Madeira tornarono nella norma. Conseguenze simili ci furono per la diffusione dell’influenza suina in Messico nel 2009. A un anno di distanza le preoccupazioni sembrano essere svanite e le ricerche di voli per il Messico raggiungono quota 164%. I voli per New York registrano oggi dati superiori al periodo precedente all’attacco dell’11 settembre. Ground Zero è diventata un’attrazione turistica, fattore che ha aumentato il flusso di visitatori. Esclusi i voli per Madrid anche la capitale spagnola dopo gli attentati del 2004 registra un andamento simile nella prenotazione alberghiera. Yara Paoli, Italian Country Manager di Skyscanner, commenta: “analizzando i dati raccolti, il rischio di un’epidemia spinge il viaggiatore a posticipare il volo per più tempo rispetto a quello relativo ad attacchi terroristici o catastrofi. Anz,i in questi casi c’è una rapida ripresa, talvolta superiore alle aspettative”. Chi è SkyscannerSkyscanner è uno dei principali motori di ricerca viaggi: fornisce la comparazione istantanea dei prezzi dei voli per più di 670.000 rotte e oltre 600 compagnie aeree, così come il confronto dei prezzi per il noleggio auto, hotel e pacchetti vacanze.

Ufficio Stampa – ContattiYara PaoliTel. sede italiana: 0461 [email protected]