Vertici di Confindustria esprimono totale sostegno a Marcegaglia

8 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il Comitato di Presidenza di Confindustria esprime la propria vicinanza e la piena solidarietà alla presidente Emma Marcegaglia. La libertà d’informazione, si legge in una nota, è un bene prezioso che va difeso e tutelato, ma chiunque, a maggior ragione se ricopre ruoli di rappresentanza ha il diritto e il dovere di esprimere giudizi e valutazioni, senza timori di azioni che possano lederne l’immagine e la moralità. L’indipendenza è da sempre la forza del sistema Confindustria. Emma Marcegaglia, nel suo ruolo di presidente degli imprenditori italiani, è simbolo di questa indipendenza, che non può in alcun modo essere attaccata o messa in discussione. Stiamo assistendo a un imbarbarimento del clima politico, che oltre a creare sentimenti di disaffezione e disistima nei cittadini, non incoraggia le imprese a continuare a lottare per difendere ed accrescere il benessere che abbiamo conquistato. Le molte voci che si sono levate in queste ore dal mondo del giornalismo, dell’imprenditoria, della politica e della società civile, testimoniano il totale sostegno alla nostra presidente. Emma Marcegaglia è una donna seria, competente e coraggiosa, che presta le sue capacità al servizio degli interessi dell’imprenditoria italiana e di quelli più generali del Paese. Per questo, le rinnoviamo la nostra riconoscenza e ammirazione.