Vendite semestrali in aumento per BMW

8 Luglio 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Il produttore di auto tedesche BMW ha venduto nei primi sei mesi dell’anno 696.026 automobili, vale a dire il 13,1% in più rispetto allo scorso anno. Nel solo mese di giugno i volumi hanno evidenziato un aumento del 12,2% a 143.157 veicoli. Buoni soprattutto i risultati della Cina, degli USA e dell’Europa. La quota di mercato è salita al 14,1%, con il mercato che sta recuperando molto più di quanto previsto.