Veicoli commerciali: Anfia, segno positivo anche a febbraio

5 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Nel mese di febbraio il mercato dei veicoli commerciali leggeri ha totalizzato 17.199 unità consegnate, pari a una variazione positiva del 25,8% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Come già avvenuto a gennaio, il totale delle consegne registrate nel mese si confronta con il dato fortemente negativo di febbraio 2009 (-36,3%). Nei primi due mesi dell’anno le consegne ammontano a 31.936 unità, il 23,9% in più rispetto ai primi due mesi del 2009. ‘‘Anche a febbraio la crescita a due cifre riportata dal mercato dei veicoli commerciali — ha dichiarato Eugenio Razelli, Presidente di ANFIA — è giustificata dall’ampio portafoglio di inevasi di fine 2009, destinati a trasformarsi in immatricolazioni entro il 31 marzo, e al confronto con un febbraio 2009 particolarmente critico (-36,3%), mentre confrontando febbraio 2010 con febbraio 2008, si evidenzia una flessione del 19%. Dato il clima economico ancora incerto e l’assenza di provvedimenti che incoraggino gli investimenti degli operatori, c’è da attendersi un ritardo nell’avvio verso la ripresa. Inoltre, venendo meno la continuità degli eco-incentivi, sarà più lento il processo di svecchiamento del parco circolante nell’ottica di una riduzione dell’impatto ambientale della mobilità’’. Le marche nazionali registrano 9.598 consegne nel mese (+35,7%), mentre nei primi due mesi del 2010 i volumi complessivi ammontano a 17.917 unità (+33,8%).