Vantis Plc: Stanford International Bank Limited – In liquidazione (SIB)

21 Agosto 2009, di Redazione Wall Street Italia

I liquidatori congiunti della Stanford International Bank (SIB) desiderano informare che dal 18 agosto 2009 in poi saranno in grado di utilizzare i fondi della SIB in Inghilterra e nel Galles per far fronte ai costi operativi indispensabili nella liquidazione che avviene ad Antigua. La Corte d’Appello dell’Inghilterra del Galles ha modificato l’ordinanza di sequestro dei beni, che era stata precedentemente ottenuta dal Serious Fraud Office (SFO) in seguito alla richiesta del Dipartimento della Giustizia degli Stati Uniti (United States Department of Justice, US DOJ). I liquidatori congiunti, Nigel Hamilton-Smith e Peter Wastell, hanno inoltrato un ulteriore ricorso per cassazione che cerca la revoca dell’ordine di sequestro per motivi criminali ottenuto da parte del Serious Fraud Office per procura del Dipartimento della Giustizia degli Stati Uniti. Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l’unico giuridicamente valido.

Contatti con i media per Vantis Business Recovery Services:GyroHSRFiona McFadden+44 (0) 7788 572271fiona.mcfadden@gyrohsr.comoVantis Ufficio StampaGeorgina Swain+44 (0)20 7549 2451georgina.swain@vantisplc.comoBuchanan CommunicationsRichard Darby/James Strong+44 (0)20 7466 5000jamess@buchanan.uk.com