Usa: vendite di case esistenti +1,7% a 5,48 milioni in agosto

19 Settembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di agosto, le vendite di case esistenti degli Stati Uniti sono salite +1,7% attestandosi a 5,48 milioni di unità. Il dato è stato migliore delle attese, in quanto gli analisti avevano previsto un calo a 5,30 milioni di unità dai 5,39 milioni precedenti.

Buone notizie, dunque, dal fronte immobiliare Usa; la National Association of Realtors, ovvero l’associazione che diffonde l’indicatore, ha avvertito però che il rialzo dei tassi sui mercati, e dunque sui mutui, potrebbe frenare gli acquisti delle abitazioni.

La NAR ha aggiunto che, ad agosto, il prezzo mediano di una casa è stato di $212.000, in crescita del 14,7% su base annua, al ritmo più sostenuto dall’ottobre del 2005.