Usa: sussidi di disoccupazione in crescita a 357 mila unitá

28 Marzo 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Le richieste per nuovi sussidi di disoccupazione, negli Usa, sono salite a quota 357 mila l’ultima settimana.

Lo rende noto il dipartimento del Lavoro statunitense, precisando che la settimana scorsa sono state presentate 16 mila richieste in piu’ del periodo precedente.

Il dato e’ peggiore delle attese degli analisti che avevano stimato un monte richieste di 338 mila.

La media delle ultime quattro settimane, che serve a limare gli effetti della volatilita’ mensile, e’ cresciuta di 2.250 unita’ a quota 343.000.

Tuttavia, il numero di persone che gia’ riceveva un’indennita’ di disoccupato e’ sceso di 27 mila a 3,05 milioni nella settimana conclusasi il 16 marzo, ai minimi da giugno 2008.