Usa: sussidi di disoccupazione in calo a 332 mila

14 Marzo 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Il mercato del lavoro in America da’ un altro segnale di vita. Il numero di persone che in Usa ha fatto richiesta di sussidio di disoccupazione per la prima volta la scorsa settimana, terminata il 9 marzo, e’ sceso di 10 mila unita’ a quota 332 mila. Negli ultimi cinque anni solo in un’occasione era stato registrato un livello piu’ basso di questo.

I numeri – annunciati dal Dipartimento del Lavoro – sono migliori delle previsioni, che erano per un risultato pari a 350 mila dopo i 342 mila (dato rivisto) della settimana precedente.

La media a quattro settimane e’ scesa di 2.750 unita’ in area 346.750, ai minimi degli ultimi cinque anni.

Le richieste coninuative sono calate di 89.000 unita’ a 3 milioni e 20 mila nella settimana conclusasi il 2 marzo. I dati di due settimane fa sono stati rivisti in rialzo di 2.000 unita’ rispetto alla lettura originale di 340 mila.