USA, RIVISTA DI SIGARI CONTRO L’EMBARGO DEI “CUBANI”

29 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Washington, 29 mag – Nel suo numero di giugno la rivista americana specializzata “Cigar Aficionado” si scaglia contro il Dipartimento del Tesoro per i fondi federali utilizzati per dare la caccia a chi fuma sigari cubani. Questo prodotto infatti è sotto embargo dal 1962. Il periodico di New York denuncia che le compagnie agro-alimentari americane investono a Cuba milioni di dollari, mentre “se fumi un sigaro cubano, potresti finire in galera”. Nel suo numero dedicato a Cuba “Cigar Aficionado” critica anche la politica statunitense verso l’isola caraibica, dicendo che in 45 anni non ha prodotto risultati: “Non è ora – è scritto -di provare qualcosa di nuovo?”.