Usa: Politica monetaria, contenere i prezzi

23 Aprile 2007, di Redazione Wall Street Italia

Il mantenimento dei tassi di riferimento Usa sul livello attuale dovrebbe far rallentare l’inflazione ‘core’ su valori “elevati” e allo stesso tempo alimentare una crescita economica sostenibile. Lo dice il governatore di Federal Reserve Frederic Mishkin. “Ammetto che il grado di incertezza sulle prospettive per l’economia sia di recente aumentato e resto preoccupato che la persistenza dell’inflazione al livello elevato degli ultimi tempi possa avere coneguenze negative sulla performance economica” si legge nel testo di un intervento del banchiere al Bard College di Annandale-on-Hudson. “Rimango comunque del parere che l’attuale orientamento di politica monetaria dovrebbe alimentare un’espansione economica sostenibile e un graduale rientro dell’inflazione ‘core’” prosegue l’intervento secondo il testo distribuito a Washington.