Usa: nuovi cantieri edili salgono +0,8% a 917.000 unità a febbraio

19 Marzo 2013, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Nel mese di febbraio, i nuovi cantieri edili degli Stati Uniti sono saliti a 917.000 unità contro i 910.000 di gennaio (dato rivisto al rialzo dagli 890.000 inizialmente resi noti). I permessi per le costruzioni sono balzati +4,6% a 946.000, rispetto ai 904.000 precedenti.

I numeri sono stati decisamente migliori delle attese. Gli analisti intervistati da Bloomberg avevano previsto 915.000 unità, al secondo ritmo di crescita più solido dalla metà del 2008; il consensus era anche per permessi di costruzioni al record in quasi cinque anni. Il consensus di Briefing era per un valore di 911.000. Sempre secondo Briefing, permessi di costruzione a 924.000, contro i 904.000 di gennaio.