Usa: Lockhart, decisione su QE2 non ancora chiara

18 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Stimolare l’economia è una cosa positiva, ha detto Dennis Lockhart, presidente della Federal Reserve di Atlanta, intervenendo al Rotary Club di Savannah. Il governatore di Atlanta ritiene che un altro round di acquisto di obbligazioni sarebbe una “polizza assicurativa”, una decisione prudente in questo momento. La decisione sul QE2, però, non è ancora chiara, conferma Lockhart. Il membro votante del FOMC ha aggiunto che l’adozione di un più esplicito target d’inflazione da parte della Fed sarebbe una cosa di facile comprensione. Al momento la Fed ha solo un obiettivo informale sui prezzi: un aumento del 2% circa della spesa per consumi personali. Relativamente alla situazione economica il funzionario ha detto che “la recente performance della nostra economia è stata deludente. La situazione è peggiore del previsto”. Il presidente della Federal Reserve di Atlanta prevede una crescita del Pil nel 3° trimestre attorno all’1,6% ed un modesto rialzo nel 4° trimestre e nel corso del 2011.