Usa: Ism manifatturiero in rialzo a 54,1 in gennaio

1 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Miglioramento, anche se sotto le attese, dell’attività manifatturiera degli Stati Uniti nel mese di gennaio. Il dato e’ salito a quota 54,1 dai 53,1 del mese precedente.

L’indicatore è stato inferiore alle previsioni degli analisti, che avevano previsto un incremento piu’ contenuto, a quota 54,5 punti.

Tuttavia, è importante ricordare che l’indicatore non riesce a distaccarsi con decisione da quota 50 punti, che rappresenta la linea di demarcazione tra fase di contrazione ed espansione.