Usa: indice prezzi alla produzione +0,3% in novembre

15 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di novembre l’indice dei prezzi alla produzione degli Stati Uniti è salito dello 0,3% rispetto al calo precedente dello 0,3%. Il rialzo è stato più forte delle stime, visto che gli analisti avevano previsto un incremento dello 0,1%. L’indice core è cresciuto invece a un livello in linea con le previsioni, salendo dello 0,1%, contro il dato invariato di ottobre.

L’aumento dell’indice dei prezzi alla produzione è stato provocato principalmente dal rialzo dei prezzi dei beni alimentari, pari all’1% lo scorso mese. I prezzi energetici sono saliti invece di appena lo 0,1%, dopo essere scesi dell’1,4% a ottobre.

Su base annua, i prezzi alla produzione sono saliti del 5,7%, registrando il rialzo più contenuto dal mese di marzo; la componente core è invece avanzata del 2,9%, sempre su base annua. Si tratta dell’incremento minimo dal giugno del 2009.