Usa: in aprile Chicago PMI in calo a 56,2

30 Aprile 2012, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di aprile, il Chicago Pmi, ovvero il dato che misura la performance dell’attività manifatturiera dell’area di Chicago, è sceso a quota 56,2 punti dai 62,2 punti di marzo. Si tratta dei minimi da novembre 2009.

L’indice ha subito una frenata della fase di espansione per il secondo mese consecutivo, scivolando sotto quota 60 punti per il primo mese dopo cinque consecutivo sopra tale soglia.

Gli analisti avevano previsto un valor più alto, pari a 60 punti.