Usa: deficit commerciale scende a $43,5 miliardi in ottobre

9 Dicembre 2011, di Redazione Wall Street Italia

New York – Nel mese di ottobre, il deficit della bilancia commerciale degli Stati Uniti è sceso dell’1,6% a $43,5 miliardi. E’ quanto ha reso noto il dipartimento del Commercio Usa. Il dato è stato migliore delle stime degli analisti, pari a $44 miliardi.

Il deficit è sceso per il quarto mese consecutivo, al valore più basso del 2011. Rivisto al rialzo però il deficit commerciale Usa di settembre, che si è attestato a $44,2 miliardi rispetto ai $43,1 miliardi inizialmese resi noti.

Nel mese di ottobre, sia le importazioni che le esportazioni Usa hanno subito una flessione, sebbene il calo delle prime sia avvenuto a un ritmo più sostenuto.

Il deficit con la Cina è cresciuto a $28,1 miliardi nel mese di ottobre, rispetto ai $25,7 miliardi dello stesso periodo dell’anno scorso. Le importazioni americane dalla Cina, di fatto, hanno testato il massimo assoluto.