USA, a settembre si contrae la produzione industriale

18 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – In calo dello 0,2% a 93,2 punti la produzione industriale americana nel mese di settembre dal +0,2% del mese di agosto. Il dato risulta inferiore alle attese del mercato che aveva previsto un incremento dello 0,2%. Su base annua si è evidenziato un aumento del 5,4%. La produzione manifatturiera ha mostrato una contrazione dello 0,2% contro il +0,1% rivisto del mese precedente, con un aumento tendenziale del 5,4%. Nello stesso periodo la capacità di utilizzo relativa a tutti i settori industriali è calata al 74,7% dal 74,8% precedente. La capacità di utilizzo nell’industria manifatturiera si è attestata al 72,2% dal 72,3% del mese precedente.