USA: a settembre prezzi produzione salgono più di attese

14 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Sono aumentati dello 0,4% nel mese di settembre i prezzi alla produzione (PPI) in America, dopo il rialzo dello 0,4% registrato ad agosto. Il dato, comunicato dal Dipartimento del Lavoro americano (BLS), risulta superiore alle attese degli analisti che avevano previsto un +0,1%. Su base annua si è registrato un rialzo del 4%. Il PPI “core”, ovvero l’indice depurato dalle componenti piu’ volatili quali il settore alimentare e quello dell’energia è risultato invece in aumento dello 0,1%, in perfetta sintonia con le attese degli analisti. Anche nel mese precedente il dato core era cresciuto dello 0,1%. La componente energia ha registrato un progresso dello 0,5% e quella alimentare un aumento dell’1,2%. I prezzi dei beni intermedi infine sono cresciuti dello 0,5% (+0,3% il mese precedente).