USA: a settembre, occupati non agricoli scivolano sotto attese

8 Ottobre 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Stabile al 9,6% il tasso di disoccupazione in USA relativo al mese di settembre in salita dal 9,5% del mese precedente. Le attese degli analisti erano per un calo di 8000 unità con un dato al 9,7%. Il numero di disoccupati totali si attesta così a 14,8 milioni di unità essenzialmente invariato rispetto allo scorso mese. Il dato è stato comunicato dal Bureau of Labour Statistics (BLS) degli Stati Uniti. Inoltre, il numero di occupati non agricoli mostra un calo di 95 mila unità a 159,000 mln, al di sopra delle attese che attendevano un calo più contenuto di 85.000 unità. L’occupazione del settore manifatturiero è cambiato leggermente in settembre rimanendo essenzialmente piatto da maggio. Le retribuzioni medie orarie infine si assestano a 22,67 dollari, in aumento di 1 cents rispetto ai 22,66 usd del mese precedente.