UNIVERSITA’, EMERGENZA INFERMIERI

11 Maggio 2007, di Redazione Wall Street Italia

(9Colonne) – Milano, 11 mag – C’è un’emergenza nell’Università che si chiama “infermieri”, o meglio “iscritti ai corsi di laurea in Scienze infermieristiche”. Così il sottosegretario Nando dalla Chiesa partecipando oggi al convegno organizzato dalla federazione nazionale dei Collegi Infermieri (IPASVI) all’Università Statale di Milano. Nonostante l’aumento delle immatricolazioni, in Italia mancano ben 60 mila infermieri, 12.800 nella sola Lombardia. Ogni anno quelli che vanno in pensione (circa 13 mila) sono più di quelli che prendono la laurea in Scienze infermieristiche (circa 9 mila). “Dobbiamo lanciare un appello ai maturandi della prossima estate – ha detto dalla Chiesa – perché prendano seriamente in considerazione un corso di laurea che oggi dà altissime possibilità di occupazione ed elevate possibilità di un lavoro stabile e sempre più qualificato, capace di rispondere alle motivazioni umane più generose”.