Unicredit: via alla riorganizzazione, si concentrerà in sette regioni

20 Luglio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Milano – Unicredit procede con la riorganizzazione, predisponendo un piano che prevede la concentrazione del business su sette regioni e 77 aree commerciali in Italia.

Il progetto, che prenderà al via all’alba del 2013, è stato illustrato ieri al network. Il piano è in linea con gli obiettivi del piano strategico e prevede la creazione di una rete commerciale più snella ed un assetto organizzativo più semplice.

La nuova rete, nata dall’aggregazione dei due canali famiglie-imprese e corporate, sarà incentrata su una distribuzione geografica in sette aree – Nord Ovest, Lombardia, Nord Est, Centro-Nord, Centro, Sud, Sicilia – che faranno riferimento a dei Regional Manager.

Saranno 77 le aree commerciali del Paese, organizzate in modo da gestire l’offerta ai due canali principali, famiglie e piccole imprese, da un lato, e grandi imprese, dall’altro. Queste aree avranno tutte le caratteristiche di vere e proprie banche del territorio.