Unicredit, collocato 2,84% di Generali a 18 euro

17 Marzo 2010, di Redazione Wall Street Italia

(Teleborsa) – Unicredit, comunica che è stato completato il collocamento di 44.195.587 azioni ordinarie di Assicurazioni Generali S.p.A. detenute tramite UniCredit Bank Ireland plc (“UniCredit Ireland”), pari a circa il 2,84% del capitale sociale e rappresentanti l’intera partecipazione detenuta da UniCredit Ireland in Assicurazioni Generali S.p.A. Il collocamento è stato effettuato da UniCredit Bank AG – Milan Branch, in qualità di Sole Bookrunner, attraverso una procedura di accelerated bookbuilding offer rivolta esclusivamente ad investitori istituzionali, ad un prezzo per azione di Euro 18, per un controvalore complessivo di circa Euro 796 milioni. L’operazione ha complessivamente generato per UniCredit una minusvalenza netta pari a circa Euro 67 milioni a livello consolidato. La cessione di tale quota rientra nell’ambito degli impegni presi da UniCredit nei confronti dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ai sensi del provvedimento di autorizzazione alla fusione per incorporazione di Capitalia S.p.A. in UniCredit (Provvedimento n. 17283) del 18 settembre 2007 e successive proroghe rilasciate in data 3 dicembre 2008 e 12 novembre 2009.